CARRELLO
ora nel tuo carrello ci sono 0 Prodotti
ATTI CONVEGNO | BENI CULTURALI | DIRITTO | ECONOMIA | LATINO | LETTERE, FILOSOFIA E PEDAGOGIA | LINGUE STRANIERE | MEDICINA | SCIENZE | STATISTICA | STORIA E GEOGRAFIA | VARIE
MENU
NEWS
 
Alfonso Leonetti nel socialismo e nel comunismo italiano (1913-1930) € 25.00
ISBN: 9788866117179
AUTORE: Mastrolillo Gabriele
ANNO ED.: 2018
N. PAGINE: 280
Sommario in PDF

Alfonso Leonetti (Andria, 13 settembre 1895 – Roma, 26 dicembre 1984) ha ricoperto un ruolo rilevante all’interno del comunismo italiano e internazionale: fu redattore capo de “l’Ordine Nuovo”, direttore “esterno” de “Il Lavoratore” e primo direttore unico de “L’Unità”; membro del Comitato Centrale e dell’Ufficio Politico del Partito Comunista d’Italia e responsabile del settore di Agitazione e Propaganda del partito; dirigente della Nuova Opposizione Italiana e membro del Segretariato Internazionale dell’Opposizione di Sinistra Internazionale guidata da Lev Trockij.
Nonostante questa sua prestigiosa carriera, la sua attività politica è stata poco approfondita in sede storiografica. Questo libro, invece, grazie all’analisi di documenti d’archivio e della produzione giornalistico - saggistica di Leonetti (qui presentata nella bibliografia più completa esistente), fornisce uno studio dettagliato sulla sua militanza nel PCd’I.


Finito di stampare nel mese di maggio 2018.

Recensioni
Lingue:

Italiano 
Valute:

  1. CREA UN ACCOUNT
  2. ACCESSO
Copyright 2007 Cacucci Editore Sas P.IVA IT06249000727
Condizioni di utilizzo   |   Privacy