03) Ambrogio di Milano de Naduthae historia

€ 40,00
Disponibilità: Disponibile
ISBN: 9788866111818
NUMERO PAGINE: 368

«Ambrogio nei trattati morali e nelle prediche al popolo contrapponeva nettamente al concetto giuridico che difendeva il privilegio della ricchezza privata il concetto religioso che a tale privilegio negava ogni legittimità... Contro la classe dei ricchi è tutto diretto l’eloquente sermone su Naboth in cui con appassionata insistenza Ambrogio vuole dimostrare la iniquità dei ricchi usurpatori dei beni comuni e violatori della legge di natura “che genera poveri tutti gli uomini” (De Nab. 2)».

Informazioni aggiuntive
Anno Edizione 2012
back to top