MENU


NEWS

La casa Editrice Cacucci è un’azienda, attestata in Italia e all’estero, fondata nel 1929. Finora l’azienda ha svolto prevalentemente servizi a fianco delle Facoltà universitarie di Giurisprudenza, di Economia e di Scienze Politiche, pubblicando testi e saggi dei più noti autori in campo europeo.
L’attuale gestione ha inteso coprire spazi nuovi e vitali per l’editoria seguendo la strada dell’informatica attraverso le acquisizioni della tecnologia innovativa alla luce delle urgenze che la contemporaneità impone (eBook, stampa digitale, ecc.).

Qui potrete trovare cenni sulla storia della Cacucci Editore e soprattutto il catalogo aggiornato in tempo reale.

Inoltre, potrete consultare la vetrina delle novità, sfogliare l'indice delle riviste, sapere dove visionarle ed effettuare ricerche sul nostro catalogo. Per qualsiasi ulteriore chiarimento o informazione, potete contattarci direttamente.

 

Scarica gratuitamente l'appendice di aggiornamento 2013 al
"Diritto del Lavoro" di E. Ghera (*)
Scarica gratuitamente l'appendice aggiornata a Novembre 2013 al
"Diritto sindacale" di G. Giugni (*)
(*) Se non si dispone di Acrobat Reader per la visione dei documenti PDF, č possibile scaricare gratuitamente il software al seguente indirizzo: Acrobat Reader
 
  • 10 - I contributi consortili tra beneficio e capacitą contributiva

    La presente monografia affronta un tema scarsamente trattato in dottrina, malgrado la sua importanza economica e sociale.
    In mancanza di tale apporto l’autore ha impostato la sua indagine partendo dalla giurisprudenza e prospettando tutte le problematiche in ordine alla natura giuridica dei contributi consortili e al rapporto tra gli stessi e i diversi principi costituzionali che reggono il sistema tributario.
    Al lettore vengono offerti i riferimenti necessari per inquadrare agevolmente la tematica in studio, l’indicazione dell’evoluzione storica dell’istituto funzionale all'adeguamento alla normativa comunitaria sulla tutela del territorio e dell’ambiente.
    In tale ambito particolare rilievo è stato attribuito alla individuazione dei principi concernenti il riparto degli oneri consortili, ponendo l’accento sulla correlazione tra detti oneri e i benefici di bonifica.



    Disponibile anche in versione eBook
  • Il Sistema bancario e la crisi finanziaria

    Il presente volume permette di seguire, pur nella complessità dei temi, un filo logico utile ad interpretare la nuova realtà del sistema economico e bancario in seguito alla crisi finanziaria. La prima parte del volume, curata da Antonio Dell’Atti, descrive in modo sistematico le cause e la natura della crisi, soffermandosi, tra le altre tematiche, sui recenti Accordi di Basilea e le loro conseguenze. La seconda parte del lavoro, curata da Federica Miglietta, focalizza l’attenzione sulle decisioni adottate per gestire gli effetti che la crisi economico finanziaria ha indotto sull’economia reale. Mettendo in relazione gli avvenimenti finanziari con le decisioni delle Autorità di vigilanza europee (BCE, in primis) e dei decisori politici, si propone al lettore una bussola, anche temporale, per comprendere quanto accaduto e spiegare come il nuovo sistema di vigilanza unica sul sistema bancario europeo modificherà il contesto finanziario di riferimento.



    Disponibile anche in versione eBook
  • Calcolo commerciale

    Il presente lavoro risponde all’esigenza di impartire agli studenti della Facoltà di Economia le nozioni pratiche, in parte economico-giuridiche, in parte tecnico-finanziarie ed in parte matematiche, ritenute indispensabili per lo studio delle discipline aziendali. La trattazione è divisa in due parti: una prima parte, denominata “calcolo mercantile”, avente per oggetto problemi di calcolo inerenti la determinazione quantitativa e quantitativo-monetaria delle merci, in cui ci si sofferma sulle unità di misura estere, su calcoli di riduzioni di monete e di parità monetarie, nonché di determinazioni di costi e ricavi di merci; una seconda parte, denominata “calcolo bancario”, avente ad oggetto tematiche connesse direttamente o indirettamente ai problemi di interesse e sconto e tematiche tipiche delle imprese bancarie.

  • 01 - Strumenti del controllo e analisi del rischio nelle aziende sanitarie

    Qualsiasi azienda, pubblica o privata che sia, ha la necessità di ricercare strumenti di controllo interno e di gestione che le consentano di contrastare il verificarsi di eventi avversi tipici di qualsiasi organizzazione, al fine di consentire alla stessa di poter raggiungere più efficacemente i propri obiettivi. Se, come ben noto, il “goal” fondamentale di un’azienda è quello di erogare prestazioni efficaci e sicure, diventa necessario l’implementazione di un sistema di monitoraggio ed analisi dei rischi attraverso un vero e proprio “protocollo” che prevede innanzi tutto la mappatura e la identificazione delle aree critiche, poi le tipologie di rischi, a seguire la Risk Analysis, l’implementazione di un sistema di Operational Risk Management (ORM) sino alla costruzione di un “motore organizzativo e quantitativo” definito Risk Management più che mai necessario in aziende sanitarie in quanto particolarmente soggette a rischi camaleontici di ogni genere.

  • Profili Giuridici della comunicazione nella Chiesa

    Se molto ricca è l’esperienza pastorale della Chiesa nel campo della comunicazione, appare tanto più necessario studiare i complessi profili canonistici del rapporto che intercorre tra i munera propri della Chiesa e gli strumenti di comunicazione sociale, in relazione alle problematiche nuove e alle emergenze future che presentano le questioni legate ai mass media e alle prospettive sia pastorali sia de iure condendo ad esse legate. Il Magistero contemporaneo ha dimostrato di non temere le profonde trasformazioni intervenute in questo campo; ora si tratta, però, di individuare i percorsi che, anche sul piano della riflessione scientifica, consentano di mantenere integri i capisaldi dottrinali della Chiesa, tutelandoli dal relativismo e dalla mercificazione, che sono le note dominanti dell’odierna modalità di fare comunicazione. Lo strumento mediatico, infatti, se può favorire il compito missionario della Chiesa, nello stesso tempo nasconde per essa gravi minacce, che riguardano non solo la difesa dei fedeli sul piano propriamente etico, ma la stessa solidità nella diffusione della dottrina.



    Disponibile anche in versione eBook
  • 09 - La protezione internazionale ed europea dei beni culturali

    Il volume si propone di contribuire a una maggiore conoscenza e diffusione delle norme internazionali, europee e nazionali in materia di protezione del patrimonio culturale. Tale materia č estremamente interessante se si considerano i numerosissimi beni presenti nel nostro Paese.
  • In margine al Sinodo 2014

    Il Sinodo straordinario 2014 sulla famiglia assume per la chiesa e per il mondo un interesse centrale e urgente nell'attuale contesto, a causa delle numerose criticità che la attraversano, specie in questo periodo di globalizzazione di una crisi economico-esistenziale. La Chiesa non può ignorare le difficoltà gravi e impellenti perché ne deriva un danno non solo alla istituzione familiare, ma anche alle persone che la compongono. Inoltre, ne viene compromesso l’annuncio del Vangelo, che, invece di ispirare tutte le azioni e i comportamenti di coloro che vivono nella famiglia, rischia di essere considerato un elemento astratto di estraneità. Il Papa mostra di aver compreso la difficoltà del momento e come sollecitudine evangelica ha indetto il sinodo straordinario su un tema che costituisce anche il tema del prossimo Sinodo ordinario che sarà celebrato nel 2015.



    Disponibile anche in versione eBook
  • 01 - Tecnologie di bonifica dei siti contaminati

    Il volume intende apportare il proprio contributo nella direzione di puntare sulla trasformazione dell’economia della conoscenza in crescita economica del sistema delle imprese impegnate nel settore delle bonifiche, incidendo direttamente sulla produttività del lavoro e, indirettamente, sull’occupazione, sulla competitività e sull’internazionalizzazione. In questa visione la conoscenza scientifica e le risorse umane, formate all’interno di Istituzioni di ricerca e Università, rappresentano fattori di crescita strategici e in cui si valorizza una stretta connessione tra i processi di apprendimento, d’innovazione e di competitività economica.



    Disponibile anche in versione eBook
  • Dalla banca di fatto alla banca fantasma: lo shadow banking system

    La banca ombra, definita anche banca fantasma, non è un fenomeno autonomo dell’attuale crisi del sistema economico: è un fenomeno “derivato”. Si tratta di uno strumento di ingegneria finanziaria per sfuggire alla banca universale: alla sua regolazione sul rapporto fra capitale ed erogazione del credito; per permettere operazioni che trovano una disciplina più gravosa, o addirittura proibitiva, nella regolazione bancaria. Una sorta di rivolta dell’imprenditorialità bancaria contro la “amministrativizzazione del credito” che ha raggiunto un apogeo globale con le regole di Basilea. Si può affermare, sinteticamente, che la banca ombra è una delle manifestazioni della crisi di funzionalità della banca universale. Il libro descrive dettagliatamente il fenomeno così come ricostruibile da varie fonti ed elenca, anche, le proposte di regolamentarlo. Colmando così una lacuna, non solo nella letteratura, negli strumenti di conoscenza e fornendo la possibilità di giudicare le varie proposte di “correzione del difetto sistematico”, molte delle quali risulterebbero, diversamente, incomprensibili o, peggio, nascenti da motivazioni non proprio finalizzate ad una “correzione sistematica”.

 
 
Copyright 2007 © Cacucci Editore Sas P.IVA IT06249000727
MTS ITALIA soluzioni tecnologiche