MENU


NEWS

La casa Editrice Cacucci è un’azienda, attestata in Italia e all’estero, fondata nel 1929. Finora l’azienda ha svolto prevalentemente servizi a fianco delle Facoltà universitarie di Giurisprudenza, di Economia e di Scienze Politiche, pubblicando testi e saggi dei più noti autori in campo europeo.
L’attuale gestione ha inteso coprire spazi nuovi e vitali per l’editoria seguendo la strada dell’informatica attraverso le acquisizioni della tecnologia innovativa alla luce delle urgenze che la contemporaneità impone (eBook, stampa digitale, ecc.).

Qui potrete trovare cenni sulla storia della Cacucci Editore e soprattutto il catalogo aggiornato in tempo reale.

Inoltre, potrete consultare la vetrina delle novità, sfogliare l'indice delle riviste, sapere dove visionarle ed effettuare ricerche sul nostro catalogo. Per qualsiasi ulteriore chiarimento o informazione, potete contattarci direttamente.

 

Scarica gratuitamente l'appendice di aggiornamento 2013 al
"Diritto del Lavoro" di E. Ghera (*)
Scarica gratuitamente l'appendice aggiornata a Novembre 2013 al
"Diritto sindacale" di G. Giugni (*)
(*) Se non si dispone di Acrobat Reader per la visione dei documenti PDF, possibile scaricare gratuitamente il software al seguente indirizzo: Acrobat Reader
 
  • Carte quarantotto

    Ha il segreto del cioccolato l’idea di libertà. Solida o liquida non importa: la sua sostanza (della libertà, non del cioccolato) fluttua nei valori, si rinsalda nei codici. Ma oltre i furori che ne alterano il significato, quell’idea deve poter operare in ciascuno prima ancora che nella forma sterile delle etichette e nei formalismi rigidi delle leggi. Solo così – in una cornice di impegno e responsabilità individuali – si può parlare di “Costituzione, legalità e lotta alla mafia”: ogni segmento porta con sé la trappola della retorica che svuota le parole e vanifica gli sforzi, sicché per evitare gli inciampi serve uno sguardo nuovo. Da qui un “laboratorio di belle speranze”: filosofi, magistrati,docenti e politici a confronto con i ragazzi, sottoposti al vaglio critico che lo sguardo del futuro rivolge loro. E il cioccolato? C’entra, perché a discutere troppo a lungo della sua sostanza (sua del cioccolato, non della libertà) si rischia di perdere terreno prezioso: la storia insegna come proprio il tempo (già nella forma della tempestività) sia una variabile decisiva quando dalle singole scelte dipendono il bene e il benessere di tutti. E qui di scelte da fare ce ne sono davvero un bel pò.




  • Diritto del farmaco

    Il volume - destinato ad aziende farmaceutiche, operatori del settore - si propone di analizzare il diritto del farmaco, nel tentativo di dare sistematicità ad una materia che ha dato adito nel corso degli anni ad un'imponente produzione normativa, anche di matrice comunitaria, non sempre coordinata ed intelligibile, in quanto dettata da esigenze eterogenee.

  • The EuroAtlantic Union Review - Anno I, n.2

    Contents

    Editorial

    From the Crisis to a New Development of the European Unification
    Giorgio Napolitano

    Industrial Policy

    Basic Research, Knowledge Transfer and Labor Market: Evidence from CERN’s Fellowship Programs
    Silvia Bruzzi and Giovanni Anelli

    The European Industrial Policy “Triangle”
    Franco Mosconi

    Social Market Economy

    Social Market Economy as an Objective According to Article 3
    of the Treaty on the European Union
    Jacques Ziller

    Services of General Economic Interest and the Social Market
    Economy after the Treaty of Lisbon
    Teresa Moreira

    Liberalism vs. Libertarianism
    The Philosophical Roots of the Social Market Economy
    Markus Krienke



    Disponibile anche in versione eBook
  • La Cassazione civile

        La seconda edizione di un libro è di solito indice del suo successo.
        Nel nostro caso però non sarebbe potuto accadere diversamente perché ci troviamo di fronte a un dialogo tra generazioni, giudici che “parlano” ad altri giudici, in un’aula virtuale dove si costruisce un nuovo sapere con un patrimonio di esperienze che dona la propria forza fecondante a un futuro che cresce.
        Sulla cattedra di quest’aula non salgono professori inclini a illustrare dottrine e astratte prospettive teoriche, ma magistrati che hanno maturato la concreta consapevolezza che nasce dal confronto quotidiano con problemi reali che attendono soluzioni definitive. Un’ulteriore peculiarità è che sono magistrati sia i docenti che i discenti, anch'essi ricchi di esperienze coltivate in ambiti che, per la maggiore vicinanza ai dubbi che affida ad essi la domanda di giustizia, potrebbero dirsi pervasi anche da maggiori vibrazioni interiori.
        Qui si tratta di salire un gradino che conduce a un piano dove l’aria è più rarefatta, ma non per questo più lontana dalla realtà del mondo.

                                        GIORGIO SANTACROCE

  • Il processo al processo

    Giusto processo e responsabilità dei magistrati nello squilibrio dei poteri e tutela “multilivello” dei diritti fondamentali.



    Disponibile anche in versione eBook
  • A Sicilian Patriot

    I cablogrammi segreti dell’Ambasciata statunitense a Roma al Dipartimento di Stato americano dal 1987 al 1993, declassificati per iniziativa dell’autore, svelano il pensiero originale ed autentico delle autorità Statunitensi su Giovanni Falcone e su alcune vicende rilevanti della sua storia personale che, a tratti, si sovrappone alla storia d’Italia.

    Un punto di vista alternativo a quello con cui solitamente siamo abituati a confrontarci, e che rivela come, talvolta, non riusciamo a vedere oltre noi stessi, diventando incomprensibili per un osservatore pragmatico, quantunque interessato e attento alle nostre vicende interne.

  • Dalla dichiarazione universale alla convenzione europea dei diritti dell'uomo

    Gli studi raccolti rappresentano il risultato della riflessione sulla tutela internazionale dei diritti umani svolta negli anni più recenti. Essi hanno per oggetto, da un lato, gli aspetti generali della tutela dei diritti umani nel quadro delle Nazioni Unite e dinanzi alla Corte europea dei diritti dell’uomo; dall\'altro, taluni profili più innovativi risultanti dalla prassi internazionale (si pensi alla responsibility to protect) e dagli sviluppi della giurisprudenza della Corte costituzionale italiana. Il volume è ampliato rispetto alla precedente edizione con un nuovo paragrafo sulla tutela giudiziaria dei diritti dell’uomo dinanzi alla Corte europea, nel quale si dà conto dei Protocolli n. 15 e n. 16 del 2013 (riportati in italiano nell’Appendice) e con un Capitolo dedicato alla tutela degli stranieri nella giurisprudenza della Corte; quest’ultima rappresenta un esempio significativo dell’apprezzabile tendenza della stessa Corte a sviluppare la tutela dei diritti umani, in vista di un loro rafforzamento e di una loro effettiva universalità.

  • Il diritto alla pace (The right to peace)

    Angela Suma affronta lo spinoso problema del diritto negato alla pace e quello della difficoltà della sua risoluzione. Il lettore si trova a percorrere con lei un itinerario partecipativo ed emozionale che si incontra con lo straordinario evento dell'Ecumenismo religioso codificato da Giovanni XXIII, con quello epocale della Giornata delle preghiere delle religioni nel mondo per la pace recitate ad Assisi nel 2002 e con l'Ecumenismo laico, portatore, come quello autenticamente religioso, di valori egalitaristi e pacifisti. Ambedue gli Ecumenismi, al di là delle loro irrinunciabili diversità, possono individuare concordanze di ideali e progetti attraverso un dialogo aperto e costruttivo. È questo l'assunto fondamentale dell'opera. Per l'autrice occorre recuperare la nozione di ragione che, congiunta alla fede religiosa e laica, non smarrisca il nesso originario tra logos, linguaggio e dialogo trasmessoci dalla grecità. Solo in tal modo è sperabile che si realizzi la sindèresi.

  • Istituzioni di diritto processuale civile. Volume I

    Sommario: Il diritto processuale civile e la funzione giurisdizionale. La giurisdizione contenziosa. Il processo civile e la costituzione. La domanda e le difese del convenuto. Il giudice e gli uffici giudiziari. Il pubblico ministero. Nessi tra azione e processi. Le parti e i difensori. Il processo con pluralità di parti. Le modificazioni riguardanti le parti. Gli atti processuali. Le spese del processo.

  • Istituzioni di diritto processuale civile. Volume II

    Sommario:
    Introduzione - Il processo di cognizione dal 1865 ad oggi.
    La Mediazione e la negoziazione assistita.
    L'instaurazione del processo.
    L'udienza di prima comparizione e le verifiche preliminari.
    La trattazione della causa e le preclusioni.
    La disciplina dell'intervento di terzi.
    Il giudice istruttore.
    L'istruzione probatoria.
    I singoli mezzi istruttorii.
    La conclusione del processo con decisione.
    La conclusione del processo senza decisione.
    Le ordinanze anticipatorie di condanna.
    Vicende particolari del processo.
    Il processo davanti al giudice di pace.
    Il giudicato e l'autorità  delle sentenze.
    La correzione dei provvedimenti del giudice.
    Le impugnazioni in generale.
    L'appello.
    Il ricorso in cassazione.
    Il regolamento di competenza.
    La revocazione.
    L'opposizione di terzo.

  • Istituzioni di diritto processuale civile. Volume III

    Sommario:
    PARTE PRIMA - I PRINCIPALI PROCESSI SPECIALI A COGNIZIONE PIENA.
    Il procedimento sommario di cognizione.
    Le controversie di lavoro e previdenziali.
    Le controversie in materia di locazione o comodato di immobili e di affitto di aziende.
    I processi di separazione personale e di divorzio.
    PARTE SECONDA - L'ESECUZIONE FORZATA
    I presupposti dell'esecuzione forzata.
    L'espropriazione forzata.
    L'esecuzione per consegna o rilascio.
    L'esecuzione degli obblighi di fare o non fare.
    Le opposizioni del debitore e dei terzi.
    La sospensione e la conclusione del processo esecutivo.
    PARTE TERZA - I PRINCIPALI PROCEDIMENTI SOMMARI
    Il procedimento per ingiunzione.
    Il procedimento per convalida di licenza o sfratto.
    I provvedimenti cautelari e il relativo processo.
    I procedimenti possessori.
    PARTE QUARTA - I PROCEDIMENTI CAMERALI
    Profili generali dei procedimenti in camera di consiglio.
    PARTE QUINTA - L'ARBITRATO
    L'arbitrato.

 
 
Copyright 2007 Cacucci Editore Sas P.IVA IT06249000727
MTS ITALIA soluzioni tecnologiche