Grande Industria e Mezzogiorno 1996-2007

€ 38,00
Disponibilità: Disponibile
ISBN: 9788884227102
NUMERO PAGINE: 9788884227102
Premessa. Prefazione, di Luca Corsero di Montezemolo. PARTE PRIMA - 1996-2007: geografia, assetti produttivi, investimenti, subforniture e occupazione delle grandi industrie insediate nel mezzogiorno fra ristrutturazioni, ammodernamenti impiantistici, nuove capacità, mutamenti societari e riposizionamenti competitivi nello scenario dello globalizzazione. 1996-2007: dalle ristrutturazioni nei Sistemi locali del lavoro ‘manifatturieri’ emersi nel ventennio ’80 - ’90 al rilancio dei ‘poli’ delle grandi aziende nazionali ed estere. La siderurgia a ciclo integrale nel Mezzogiorno. L’industria petrolchimica, della chimica di base e della chimica fine. Gomma, materie plastiche e vetro. L’industria petrolifera e del gas in Sicilia e Basilicata. L’Industria aeronautica ed aerospaziale a livello mondiale. L’industria energetica e del gas. L’industria automobilistica e della sua componentistica, dei veicoli commerciali, degli autobus e delle macchine movimento terra. Altri settori dell’industria meccanica nel Sud: domotica, materiale e armamento ferroviario, carrelli elevatori, caldareria, tecnologie per l’edilizia. L’Ict nel Mezzogiorno. L’industria della carta e della cartotecnica: grandi impianti di gruppi del Nord, joint-ventures, aziende pubbliche e imprese leader di operatori del Sud. L’industria cementiera e dei materiali da costruzione. L’industria cantieristica e navalmeccanica a Napoli, Taranto e Palermo. La nautica da diporto e la motoristica navale. L’imprenditoria armatoriale nel Sud: alcune aziende leader a livello mondiale nel polo partenopeo e presenza di imprese minori in altre città del Mezzogiorno. La logistica del Mezzogiorno nel contesto euromediterraneo. L’industria agroalimentare nel Sud: un settore storicamente rilevante per le colture strategiche fra gigantismo impiantistico di multinazionali, nuclei ristretti di imprese locali medio-grandi e diffuso nanismo di produttori di nicchia. Il tac nelle regioni del Sud. L’industria del legno-mobilio nelle regioni del Sud. L’industria della carta stampata e della comunicazione televisiva: quotidiani, case editrici ed emittenti locali. Le imprese edili nel Mezzogiorno. Alcune persistenze localizzative di ‘lungo periodo’ dell’industria nelle regioni meridionali. PARTE SECONDA - La testimonianza di un positiva esperienza di attrazione di investimenti in una regione del sud, e due studi di casi aziendali di ricollocazione sul mercato italiano e su quelli internazionali nei comparti di riferimento. Gli investimenti di imprese esterne in Puglia dal 1995 al 2000: un caso di rilievo nazionale. La ristrutturazione produttiva di una grande industria calzaturiera del Salento: il caso de La Nuova Adelchi S.p.A. . Un’azienda impiantistica del Mezzogiorno: il Gruppo Cemit e il suo riposizionamento competitivo nel mercato nazionale. Un caso di successo Bibliografia. Indice dei nomi. Indice delle aziende. 0008 AAAA
back to top