I nodi del codice dei contratti pubblici

€ 32,00
Disponibilità: Disponibile
ISBN: 9788866117414
NUMERO PAGINE: 364

«…I tempi attuali sono…, quelli dell’incertezza; noi viviamo – si dice – nella “società dell’incertezza”… Il “diritto inconoscibile” impedisce il calcolo economico, pregiudica le aspettative, blocca o ostacola gli investimenti e la loro convenienza… Se il ruolo del giudice è quello di interpretare un sistema complesso, il suo servizio principale consiste nel fornire dei punti di riferimento di coerenza e di chiarezza. Questo ruolo del giudice amministrativo – che si inserisce nel solco di una tradizione ultracentenaria, ma si colora di profili di novità proprio a causa della complessità del sistema nel quale oggi egli si trova ad operare – è bene posto in luce nell’opera in esame, che, nella sua struttura, nell’analisi delle problematiche, nell’approfondimento della copiosa giurisprudenza e dei cospicui apporti dottrinari, denota un impegno serio, tradottosi in un itinerario argomentativo chiaro e coerente. Essa offre al lettore un indirizzo valutativo e interpretativo della nuova disciplina, tenendo conto del dibattito sviluppatosi sulle norme precedenti e individuando le linee di continuità, di evoluzione o di innovazione tra tali norme e le nuove. Trattasi di un volume che può vantare giustamente ambizioni scientifiche e che si caratterizza per la modernità e la completezza, sì da soddisfare l’esigenza, sempre più avvertita da professionisti, amministrazioni e operatori, di disporre di validi strumenti di analisi e di approfondimento, idonei ad offrire, in uno alla ricostruzione degli istituti esaminati, un contributo adeguato per lo scioglimento degli innumerevoli “nodi” interpretativi e applicativi di cui al titolo del volume...». (Dalla prefazione di Pasquale de Lise).

Informazioni aggiuntive
Anno Edizione 2018

Hanno acquistato anche

back to top