La flessibilità del lavoro: un'analisi funzionale dei nuovi strumenti contrattuali

€ 38,00
Disponibilità: Disponibile
ISBN: 9788884228758
NUMERO PAGINE: 9788884228758
Sommario: I contratti di lavoro flessibile nelle scelte strategiche ed operative delle imprese. Le declinazioni dell'eccezionalità nella disciplina del contratto a tempo determinato. La somministrazione: quale flessibilità? La flessibilità come alternanza tra lavoro e disponibilità nel part-time e nel lavoro intermittente. La flessibilità nel contratto di lavoro subordinato a tempo pieno. Licenziamenti per motivi economici e scelte organizzative dell'impresa al vaglio della giurisprudenza. Strumenti di flessibilità alternativi alle riduzioni del personale (il contratto di solidarietà difensivo). Il complesso quadro normativo in tema di ammortizzatori sociali e alcune criticità del sistema. Gli ammortizzatori sociali nelle fonti pattizie. La flessibilità del lavoro alle dipendenze della pubblica amministrazione. Il lavoro autonomo nelle pubbliche amministrazioni: l'ipocrisia della "via alta" alla flessibilità. L'offerta informativa statistica itliana sul mercato del lavoro atipico. Rapporti di lavoro atipici. una stima su dati istat per il periodo 2004-2007. La flessibilità numerica nel settore privato e pubblico: alcuni casi a confronto.
back to top