Categorie

banner

Studi sull'integrazione europea

Visualizza
per pagina
Immagine di 21 - Unione europea e governi territoriali: risorse, vincoli e controlli

21 - Unione europea e governi territoriali: risorse, vincoli e controlli

€ 19,00

Immagine di 22 - La tutela degli interessi finanziari tra competenze dell'Unione e obblighi degli Stati membri

22 - La tutela degli interessi finanziari tra competenze dell'Unione e obblighi degli Stati membri

€ 13,00

Immagine di 23 - Integrazione europea e sovranazionalità

23 - Integrazione europea e sovranazionalità

€ 35,00

Immagine di 24 - Limiti all'integrazione differenziata dell'Unione europea

24 - Limiti all'integrazione differenziata dell'Unione europea

€ 20,00

Immagine di 25 - Caratteri, limiti e prospettive dell'Unione bancaria

25 - Caratteri, limiti e prospettive dell'Unione bancaria

€ 18,00

Immagine di 26 - Le decisioni nel sistema delle fonti dell'ordinamento europeo

26 - Le decisioni nel sistema delle fonti dell'ordinamento europeo

€ 16,00

Immagine di 27 - La tutela dei diritti dei gruppi religiosi nel contesto regionale europeo

27 - La tutela dei diritti dei gruppi religiosi nel contesto regionale europeo

€ 22,00

Immagine di 28 - La solidarietà tra gli Stati membri dell'Unione europea in materia di immigrazione e asilo

28 - La solidarietà tra gli Stati membri dell'Unione europea in materia di immigrazione e asilo

€ 23,00

Immagine di 29 - La dimensione europea dell'istruzione superiore

29 - La dimensione europea dell'istruzione superiore

€ 18,00

Immagine di 30 - Il regime giuridico dell'euro.

30 - Il regime giuridico dell'euro.

€ 18,00

La nascita dell`Unione economica e monetaria, la sua crisi e la risposta dell`Unione europea

Immagine di 31- Dai Trattati di Roma a Brexit e oltre

31- Dai Trattati di Roma a Brexit e oltre

€ 12,00

l’Università di Londra. È professore di Diritto dell’economia presso il Dipartimento di Scienze giuridiche e direttore della Scuola di Dottorato in Scienze giuridiche ed economiche dell’Università degli Studi di Verona. È componente della Society of International Economic Law (SIEL), dell’Association internationale de Droit Économique (AIDE) e dell’Associazione dei Docenti in diritto dell’economia (ADDE). È membro del Comitato di redazione della Rivista italiana di diritto pubblico comunitario. È stato visiting scholar presso il Collège d’Europe (Bruges) e presso la Juristichen Fakultät della Humboldt-Universität zu Berlin e ha tenuto lezioni in varie università straniere. Tra i progetti di ricerca cui attualmente partecipa vi sono “Processi decisionali e fonti del diritto” finanziato dal Centro di eccellenza per la ricerca su diritto, tecnologie e cambiamenti (IUSTeC) del Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università di Verona e “The Basel Banking Rules: Investigating their Legality, Legitimacy and Effectiveness”, finanziato dall’Università di Verona. Le sue ricerche hanno ad oggetto principalmente la disciplina dei mercati finanziari e delle attività di intermediazione finanziaria, nella sua dimensione internazionale, dell’Unione europea e nazionale. Tra i profili di particolare approfondimento vi sono gli assetti pubblici di vigilanza e i rapporti tra finanza e nuove tecnologie.

Immagine di 32 - Limiti all'accesso al mercato dei servizi

32 - Limiti all'accesso al mercato dei servizi

€ 22,00

Prospettive interne ed europee

Immagine di 33 - Stato dell’arte e nuove sfide nel diritto europeo della concorrenza

33 - Stato dell’arte e nuove sfide nel diritto europeo della concorrenza

€ 18,00

Immagine di 34 - Il mediatore europeo

34 - Il mediatore europeo

€ 40,00

Immagine di 35 - Crisi della banca e diritti dei creditori

35 - Crisi della banca e diritti dei creditori

€ 32,00

Immagine di 36 - Unione europea e tutela dello Stato di diritto negli Stati membri

36 - Unione europea e tutela dello Stato di diritto negli Stati membri

€ 30,00

Il principio dello Stato di diritto è entrato a far parte del patrimonio giuridico dell’Unione europea in tempi relativamente recenti. La sua collocazione tra i valori sui quali si fonda l’Unione europea ha trovato un riconoscimento definitivo, in forza dell’articolo 2 del TUE, a seguito dell’entrata in vigore del Trattato di Lisbona, secondo il quale “L’Unione si fonda sui valori del rispetto della dignità umana, della libertà, della democrazia, dell’uguaglianza, dello Stato di diritto e del rispetto dei diritti umani, compresi i diritti delle persone appartenenti a minoranze. Questi valori sono comuni agli Stati membri in una società caratterizzata dal pluralismo, dalla non discriminazione, dalla tolleranza, dalla giustizia, dalla solidarietà e dalla parità tra donne e uomini”.

Immagine di 37 - Dialogo e partecipazione nella governance dell’Unione europea

37 - Dialogo e partecipazione nella governance dell’Unione europea

€ 20,00

Immagine di 38 - Ruolo e funzioni dell’European Competition Network

38 - Ruolo e funzioni dell’European Competition Network

€ 20,00

Dal regolamento (CE) n. 1/2003 alla direttiva ECN+

Immagine di 39 - The new European Union

39 - The new European Union

€ 16,00

Different perspectives from different Member States

Immagine di 40 - La cittadinanza sociale ai tempi della crisi economica

40 - La cittadinanza sociale ai tempi della crisi economica

€ 30,00

back to top