Categorie

banner
Il potere giudiziario e le ragioni della giustizia nella crisi della democrazia

Scalia Rosario

Rosario Scalia (Acireale, 1949) è Presidente di sezione della Corte dei conti (2015) occupandosi da diversi anni di temi a forte impatto sociale: l’evoluzione dei processi decisionali pubblici, l’etica del lavoro da porre a base di tali processi, la valorizzazione delle risorse umane in un contesto di evoluzione dinamica delle pubbliche istituzioni.
Allievo di Ignazio Maria Marino (1968-1971), lo ha seguito, nel corso della sua attività didattica, assumendosi la responsabilità di esaltarne il valore delle idee nelle più diverse sedi formative, presso la Scuola Superiore della Pubblica Ammi￾nistrazione così come presso l’Università degli studi di Catania, l’Università degli studi “La Sapienza”, l’Università degli studi di “Roma Tre”, l’Università degli stu￾di di “Tor Vergata”, la Libera Università degli studi “Maria Santissima Assunta” (LUMSA), la Libera Università Mediterranea “Jean Monnet”.
Autore di numerose pubblicazioni nelle materie dell’economia del lavoro (“Pro￾getto Funzionalità ed Efficienza della Pubblica Amministrazione”), del diritto pub￾blico dell’economia, della sociologia delle organizzazioni complesse, collabora at￾tivamente con riviste specializzate di diritto pubblico e di contabilità dello Stato e degli enti pubblici (Funzione Pubblica, Federalismi, Amministrazione e contabilità degli enti pubblici, Management locale).

Visualizza
per pagina
Immagine di 5 - La cultura del controllo indipendente nell’ordinamento italiano

5 - La cultura del controllo indipendente nell’ordinamento italiano

€ 30,00

Atti di convegno

back to top